Google si impegna a promuovere l'equità razziale per le comunità nere. Vedi come.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Supervisione dei minori

Per fornire un meccanismo efficiente dal punto di vista energetico per un dispositivo SED (Sleepy End Device) per verificare che sia ancora connesso al router principale (elencato nella tabella figlio del router principale), abilitare la funzione Supervisione figlio.

La specifica del thread richiede un SED per eseguire periodicamente uno scambio di richieste e risposte di aggiornamento figlio MLE con il suo router principale per verificare la connettività. Child Supervision è una soluzione alternativa per la verifica della connettività SED-router che pone l'onere della trasmissione dei messaggi sul router padre anziché sul SED a basso consumo energetico.

Come funziona

Questa funzione funziona in due modi, a seconda del tipo di nodo e dei parametri configurati:

Sul genitore

Se un router genitore non trasmette al proprio SED figlio all'interno di OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_INTERVAL , il router genitore si accoda e invia un messaggio di supervisione figlio al SED figlio. Il messaggio Supervisione figlio è un frame MAC contenente le seguenti informazioni:

  • RLOC16 del SED come destinazione nell'intestazione MAC.
  • Un payload vuoto.

Per impostazione predefinita, un'intestazione MAC contiene una richiesta ACK 802.15.4. Per disabilitare questa richiesta nel messaggio Supervisione figlio, impostare il parametro OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_MSG_NO_ACK_REQUEST su 1.

Sul bambino

Se un SED non sente dal suo router genitore all'interno di OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_CHECK_TIMEOUT , presuppone che abbia perso la connessione al router genitore e avvia il processo MLE Attach per ricollegarlo al router genitore.

Come abilitare

Questa funzione è disabilitata per impostazione predefinita.

Per definire

Per abilitare Child Supervision, definire OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_ENABLE come 1 nel file /src/core/config/child_supervision.h , prima di creare OpenThread :

#ifndef OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_ENABLE
#define OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_ENABLE 1
#endif

Per interruttore

In alternativa, utilizzare l' CHILD_SUPERVISION=1 quando si crea OpenThread :

 make -f examples/Makefile- <platform> CHILD_SUPERVISION=1 

parametri

Utilizzare i seguenti parametri in /src/core/config/child_supervision.h per personalizzare questa funzione:

parametri
OPENTHREAD_CONFIG_CHILD_SUPERVISION_INTERVAL
Valore predefinito
129 secondi
Descrizione
Specifica l'intervallo di supervisione in secondi utilizzato dal genitore. Impostare su 0 per disabilitare il processo di supervisione sul genitore.
OPENTHREAD_CONFIG_SUPERVISION_CHECK_TIMEOUT
Valore predefinito
190 secondi
Descrizione
Specifica l'intervallo di timeout del controllo di supervisione in secondi utilizzato da un dispositivo in stato figlio. Impostare su 0 per disabilitare il processo di controllo della supervisione sul bambino.
OPENTHREAD_CONFIG_SUPERVISION_MSG_NO_ACK_REQUEST
Valore predefinito
0 (richiesta ACK abilitata)
Descrizione
Impostare su 1 per cancellare / disabilitare la richiesta ACK 802.15.4 nell'intestazione MAC di un messaggio di supervisione.

API

Utilizzare l' API di supervisione figlio per gestire la supervisione e controllare gli intervalli di timeout direttamente nell'applicazione OpenThread.

CLI

Non ci sono comandi CLI relativi a questa funzione.